2018 rendi tuo figlio una persona migliore

genitori e figliCaro genitore, poniti come obiettivo prioritario per l’anno 2018, quello di rendere tuo figlio o tua figlia una persona migliore spiritualmente, intellettualmente, emotivamente e fisicamente.

Non trascurare nessuna di queste quattro dimensioni, perché è dall’equilibrio di tutte e quattro che si avrà una persona integra.

Il grande problema della nostra società oggi è la frammentazione, la frantumazione, la parcellizzazione. Ma le leggi universali ci parlano di equilibrio, di integrazione e di armonia.

Perché questo obiettivo?

Anzitutto per te. Perché un figlio in equilibrio è un uomo e una donna sano, in grado di affrontare il mondo con sicurezza. Lo scopo di un genitore non è solo quello di “allevare” i figli, ma di metterli nelle condizioni di vivere attivamente e positivamente nella società.

Poi fallo per loro, i tuoi figli. Perché questa è la migliore eredità che puoi lasciare. Ti ringrazieranno per sempre, perché riconosceranno che se sono in equilibrio è anche grazie a te che ti sei prodigato per questo scopo.

Infine fallo per tutti noi, per la società. Immettere nella società figli nevrotici, arrabbiati, frantumati è un danno che si ripercuote immensamente. Tutti noi genitori abbiamo una responsabilità non solo individuale, ma sociale. Per questo dobbiamo collaborare e cooperare, perché è un compito difficile e soprattutto impegnativo.

Un figlio in disequilibrio porta necessariamente disequilibrio nei contesti sociali in cui è inserito. Nella scuola, nel gruppo di amici, e poi nel lavoro etc.

So che ti puoi sentire smarrito di fronte a questo compito, anche perché purtroppo spesso sei lasciato solo o peggio sei mal accompagnato. Il primo passo è porsi l’obiettivo, perché questo fa convergere le energie. Se da oggi in poi, e per tutto l’anno 2018, avrai in testa questo obiettivo sono sicuro che qualcosa accadrà. Magari mentre sei alla stazione dei treni ed aspetti di partire vedrai nella vetrina della libreria un libro che ti sarà utile. Oppure un amico ti presenterà qualcuno che ti potrà aiutare.

Ti ho già detto che le leggi dell’universo sono armonia, equilibrio, integrazione e quindi tutto cospira per questo scopo.

A te solo aprire la mente e il cuore perché questo accada. Tu, tuo figlio, tua figlia, noi la società, riceveremo grandi benefici.

Buon anno, Carlo Matteo

Condividi il post:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on skype
Skype